Anno 2018 – Report attività

      Nessun commento su Anno 2018 – Report attività

A.E.C.I. LAZIO

 

Nel corso dell’anno 2018, le attività di A.E.C.I. Lazio si sono focalizzate sul rafforzamento e sviluppo sia a livello interno, sia a livello esterno della struttura regionale centrale e delle sedi territoriali.

SVILUPPO INTERNO

A.E.C.I. Lazio si riconferma anche per il 2018 motore propulsore di A.E.C.I. Nazionale, per il quale gestisce sia le attività di Ufficio Stampa, sia di gestione dello Sportello telematico Helpdesk.

Continua l’attività di FORMAZIONE CONTINUA del Personale e Collaboratori per consolidare le competenze acquisite, creare nuove competenze per fronteggiare le sempre nuove modalità di violazione dei diritti dei Consumatori da parte delle Aziende, uniformare procedure e modus operandi  applicato nelle diverse sedi territoriali.

E’ proseguita l’apertura sul territorio regionale di SPORTELLI TERRITORIALI aggiuntivi.

SVILUPPO ESTERNO

Grazie al continuo potenziamento della presenza territoriale dell’Associazione, che rende capillare la distribuzione degli sportelli sul territorio laziale, e al consolidamento delle procedure, la difesa del consumatore è stata attivata in maniera individuale e collettiva.

E’ diventata sistematica e rilevante l’attività di segnalazione, denuncia e, quindi, prevenzione fatta da A.E.C.I. Lazio presso le Autorità competenti. Tale attività ha portato per esempio Antitrust ad aprire i procedimenti nei confronti di Vantage Group-No Cost e di altre Aziende similari che applicano il sistema piramidale, a sanzionare operatori non corretti (come nel caso di Acea Energia, Acea ATO5, E-dreams, Vola Gratis, eccetera), a sanzionare con relativa condanna anche da parte del TAR (come, per esempio, nel caso di Ryanair).

Nel corso del 2018, A.E.C.I. Lazio con le sedi territoriali collegate, ha intensificato l’attività di difesa e tutela del Consumatore, che – coprendo tutte le aree – nello specifico, si è concretizzata con:

  • Aumento del ricorso a procedure ADR per la risoluzione stragiudiziale delle controversie (presso AGCOM e CO.RE.COM per le Telecomunicazioni, presso il Garante Energia Elettrica, ABF per il settore bancario, ACF per il settore finanziario ecc.)
  • Aumento delle pratiche CO.RE.COM.
  • Aumento delle segnalazioni all’ANTITRUST delle pratiche commerciali scorrette, che hanno portato a nuove sanzioni e apertura procedimenti.
  • Potenziamento dell’attività di informazione, consulenza e assistenza prestata a TUTTI i Cittadini Consumatori di ogni estrazione sociale e provenienza nei diversi campi. Si segnalano, oltre al settore delle Telecomunicazioni, Contrattualistica, Utenze Domestiche, Assicurazioni, la delicata e importante attività di difesa nel settore bancario-finanziario. L’attività di E.C.I. si è allargata sino alla restituzione delle somme indebitamente prelevate a causa di reati anche informatici, rinegoziazione di mutui, ridefinizione dei debiti posseduti dai soci in difficoltà, ricalcolo di posizioni debitorie nei confronti di banche e finanziarie.

Per la maggior parte dell’attività di assistenza prestata, la tutela è stata svolta in via stra-giudiziale in maniera da ridurre i tempi della risoluzione della controversia, fornire soluzioni certe ed economicamente vantaggiose per il Cittadino Consumatore.

Di fondamentale importanza, l’attività di informazione prestata agli interessati nei campi oggetto della tutela consumeristica, con particolare attenzione a chi per motivi di ordine economico, formativo, sociale si è trovato a vivere una situazione di difficoltà ai margini, spesso, della società.

  • Consolidamento delle Relazioni con altre Associazioni di Consumatori, intese come Partner per l’attivazione di circuiti positivi allo scopo di sviluppare la Rete di contatti e aumentare la cassa di risonanza presso Istituzioni, Aziende e Stakeholder.
  • Intensificazione dell’attività di collaborazione con l’Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC), l’organismo nato con l’obiettivo di garantire maggiori tutele e promuovere, in ogni comparto, la collaborazione tra imprese e consumatori, insieme ad altre Associazioni di Consumatori.

PROGETTI REALIZZATI

ANNO 2017 | PROGETTO E-CONSUMER.EU | REGIONE LAZIO – conclusione

Conclusione del Progetto su informazione e difesa ai Cittadini sulle principali problematiche incontrate dal Consumatore che si muove nella Rete e online, rafforzando la consapevolezza del Consumatore sull’utilizzo degli strumenti informatici per diminuire le situazioni a rischio. Il Progetto è stato finanziato con fondi del Ministero Sviluppo Economico e Regione Lazio. Il sito di riferimento è http://www.econsumer.eu

ANNO 2017 | PROGETTO NON FARE DELLA TUA VITA UN GIOCO | MINISTERO DEL LAVORO E POLITICHE SOCIALI – conclusione

Conclusione del Progetto, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (Annualità 1/2017), sulla prevenzione delle ludopatie, soprattutto nelle nuove generazioni i giovani, e informazioni per chi è vittima del gioco d’azzardo patologico. Il Progetto è stato realizzato in collaborazione con Adiconsum, Codici e A.E.C.I. Nazionale. Il sito di riferimento è www.nonfaredellatuavitaungioco.it

ANNO 2018 | PROGETTO SPORTELLO CONSUMATORE AMICO | CITTA’ METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

Avvio Progetto per l’apertura di 2 Sportelli nei Comuni di Cerveteri e Guidonia Montecelio per dare informazioni e assistenza ai Cittadini;

ANNO 2018 | PROGETTO GENERAZIONI IN CIRCOLO | MINISTERO DEL LAVORO E POLITICHE SOCIALI

Avvio Progetto, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Annualità 1/2018), sull’economia circolare e consumo eco-sostenibile. Il Progetto è realizzato in collaborazione con Adiconsum, Codici e A.E.C.I. Nazionale.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *